Archivi tag: The Girl on the Train

La ragazza del treno

La ragazza del treno è il libro che nell’estate del 2015 tutti leggevano sul treno, in metropolitana, in spiaggia (io) o, insomma, dove capitava. Il “caso letterario”, l’ennesimo. Chiaramente, non poteva mancare l’adattamento cinematografico, che prende il testo ambientato nei dintorni di Londra e lo sposta nei dintorni di Manhattan, conservando però un paio di attori con l’accento inglese per darsi un tono. Al di là di questa mossa territoriale, che per altro, ci dicono le vittime del Brexit, rende forse più credibile l’idea di qualcuno che da un treno riesce a spiare quel che fa la gente in casa sua, la chiave di volta del passaggio da cellulosa a celluloide stava nel riuscire ad adattare ciò che più funzionava nel libro: il montare del mistero giocando con la percezione del lettore, saltellando fra diversi momenti temporali e tre punti di vista appartenenti ad altrettanti personaggi femminili. Anche perché il resto, onestamente, era piuttosto piatto e prevedibile.

Continua a leggere La ragazza del treno

Annunci

La ragazza del treno

The Girl on the Train (GB, 2015)
di Paula Hawkins

Sono capitato su questo libro sostanzialmente per caso, in totale frenesia da bulimia di letture estive in zona marittima, vedendolo citato da gente strana tra Facebook e Twitter, anche in riferimento al fatto che è in preparazione un film con Emily Blunt come protagonista (e questo è il momento in cui dico che ad Emily voglio tanto bene, ma fisicamente mi sembra un po’ l’opposto di come viene descritto il suo personaggio nel libro). Ho curiosato un po’, ho visto che era il caso letterario degli ultimi cinque minuti, mi ha intrigato, l’ho comprato su Kobo e me lo sono letto nel giro di un paio di giorni. E?

Continua a leggere La ragazza del treno