Archivi tag: Steven Soderbergh

The Knick – Stagione 2

La seconda stagione di The Knick porta avanti il racconto, il taglio, l’atmosfera e le idee del primo anno, ma allo stesso tempo prova ad esplorare strade diverse, ad allargare i suoi orizzonti, e non sempre lo fa al meglio. Però è e rimane un pezzo di televisione che levati, una roba imperdibile, che Steven Soderbergh ha curato in maniera totalitaria, rendendola davvero sua in modi forse unici nell’ambito televisivo. Due anni con un inizio, uno svolgimento e una fine estremamente coerenti, in attesa di capire quali storie verranno raccontate, ma soprattutto chi le racconterà, se e quando andrà in porto il progetto per le prossime due stagioni.

Continua a leggere The Knick – Stagione 2

Annunci

Ocean’s Twelve


Ocean’s Twelve (USA, 2004)
di Steven Soderbergh
con George Clooney, Brad Pitt, Catherine Zeta-Jones, Matt Damon, Andy Garcia, Vincent Cassel, Julia Roberts, Casey Affleck, Scott Caan, Eliott Gould, Don Cheadle, Bernie Mac, Carl Reiner. Shaobo Qin

Terry Benedict ha rintracciato Danny Ocean e i suoi compari e ora rivuole indietro i soldi che gli hanno rubato. Con gli interessi. Per un totale di circa duecento milioni di dollari. I nostri simpatici, eleganti e spiritosissimi eroi si ritrovano così a organizzare una serie di colpi impossibili, incrociando le armi con un’agente dell’Europol e un super ladro professionista francese. Ocean’s Twelve è, tanto quanto il primo episodio, una “scusa” utilizzata da Soderbergh e dal suo gruppetto di amici per divertirsi assieme cazzeggiando e giocherellando col cinema di genere.

Ancora una volta è tutto un gioco di battutine, inside joke, metareferenzialità e prese in giro. Di nuovo ogni attore recita nel ruolo di se stesso (a parte Andy Garcia, l’unico convinto di dover interpretare un personaggio), e addirittura, stavolta, questa specie di realismo al contrario fa da pretesto per una delle gag più riuscite. Uno sterile spettacolo di regia ricercata, scenografie lucide e leccate, costumi eleganti e musiche d’alto lignaggio. Ti dà di gomito e ammicca, cerca la tua complicità e sorride malizioso. Se stai al gioco, probabilmente, il divertimento è assicurato. Altrimenti, per quanto vuote, son comunque un paio d’ore piacevoli, ritmate e tremendamente ben confezionate.