Archivi tag: Stefano Sollima

Soldado

L’idea di realizzare un seguito per Sicario è allo stesso tempo surreale e perfetta. Surreale perché, onestamente, nel campionato dei sequel di cui non si sentiva il bisogno, sta parecchio in alto. Perfetta perché l’immaginario tratteggiato da Sheridan e Villeneuve era talmente potente e suggestivo che è comprensibile il desiderio di sfruttarlo per farci altro. E infatti, “altro” è proprio quello che Soldado fa, rinunciando al punto di vista “umano” di Emily Blunt per concentrarsi sulle figure di Josh Brolin e Benicio Del Toro, che nel primo film erano allo stesso tempo fondamentali ma sfuggenti, appena accennate. Più che un vero seguito, insomma, Soldado è quasi forse uno spin-off, che del resto cambia molti nomi fondamentali (oltre ad Emily Blunt, via anche Denis Villeneuve, Roger Deakins e Johann Johannsson), conservando però il word processor di Taylor Sheridan e la sua passione per il western contemporaneo camuffato da thriller.

Continua a leggere Soldado

Suburra

Suburra (Italia, 2015)
di Stefano Sollima
con Pierfrancesco Favino, Elio Germano, Claudio Amendola

Mentre guardavo Suburra, continuavo a pensare a Heat. Ma quasi ininterrottamente, eh! Ogni volta che quella colonna sonora un po’ invadente attaccava a spingere per sottolineare la forza di questo e quel momento, mi venivano in mente le scene con Robert De Niro che osserva il vuoto riflettendo sui suoi peccati accompagnato da note (che ricordo) abbastanza simili. Ogni volta che due personaggi si sedevano a un tavolino per chiacchierare guardandosi storto, mi veniva in mente quell’unica volta in cui lo fanno Bob e Al. Sulla (bella) sparatoria al centro commerciale, m’è venuta in mente la (meravigliosa) sparatoria in Figueroa. Ora, intendiamoci, magari sono io che sovrappongo perché Heat è uno fra i miei film preferiti di uno fra i miei registi preferiti, ma insomma, intanto accadeva. E, tutto sommato, con tutti i se e i ma di questo mondo, non rabbrividivo all’idea. Hai detto niente.

Continua a leggere Suburra