Archivi tag: Roald Dahl

Il GGG – Il grande gigante gentile

outcast-cover-blank-copy

Il cuore di Il GGG (che da adesso chiamerò The BFG, perché sono un geek appassionato di videogiochi e mi fa ridere) sta tutto nel titolo, nel personaggio letteralmente “larger than life” così ben interpretato da Mark Rylance. Il suo gigante è caratterizzato in maniera surreale, buffa, con il classico taglio visivo da effetti speciali di film per bambini. Ricerca grande pulizia e vicinanza alla realtà, ostenta un livello tecnico esagerato nella resa interpretativa ma allo stesso tempo non si vergogna della propria natura pupazzosa, cartoonesca nelle movenze esagerate, nell’estetica colorata, che stacca almeno in parte da quanto di normale lo circonda. Inoltre, la scrittura dei suoi dialoghi è buffa, stralunata, dinoccolata tanto quanto le sue movenze, in un delirio di parole stiracchiate, arrotolate, pasticciate, impossibili, eppure allo stesso tempo comprensibilissime. Rylance, però, gli dona una dolce, delicata, adorabile credibilità, caricandosi il film sulle spalle con eleganza e disinvoltura, facendo funzionare tutto forse anche più del dovuto.

Continua a leggere Il GGG – Il grande gigante gentile