Archivi tag: Real

La settimana a fumetti di giopep – 08/09/2007

Novità
L’invincibile Iron Man: Eseguire programma [2 di 2] ***
Civil War #6 ****
Thor & I Nuovi Vendicatori #101 ****
Fantastici Quattro #275 ***
Sesto mese abbastanza di transizione per Civil War, in cui ci si occupa di piazzare le pedine e preparare tutto per il botto finale. Sparsi in giro, comunque, soprattutto nelle storie più “periferiche”, svariati approfondimenti interessanti. In ogni caso, è sicuramente il momento di arrivarci, alla fine, perché l’insieme comincia a stancare un po’.

Devil & Hulk #130 ***
Dopo qualche mese di sostanziale indifferenza, sto cominciando a gradire Planet Hulk, anche se obiettivamente ha degli sviluppi di un prevedibile pazzesco. Trovo invece un po’ incolore, fino adesso, questo ciclo di Brubaker su Daredevil, anche se sicuramente c’è la curiosità di vedere dove andrà a parare, soprattutto per quanto riguarda Foggy. Nel complesso, però, ultimamente Devil & Hulk ha un po’ smesso di essere la mia lettura Marvel preferita.

Death Note #6 ****
Di mese in mese Death Note prosegue a stupirmi coi suoi sviluppi schizoidi e coi suoi continui colpi di scena. La caratterizzazione psicologica forzatissima di alcuni personaggi mi sta un po’ stancando, ma nel complesso l’intreccio è molto ben costruito, la voglia di capire come proseguirà è tantissima e in questo numero c’è davvero un bel crescendo.

Real #6 ****
Prosegue con la sua periodicità “a cazzo” Real, splendido viaggio nel mondo dello sport per diversamente abili (dai, facciamo i corretti). C’è poco sport vero e proprio e c’è molto approfondimento psicologico, molto lavoro sui personaggi e sui rapporti fra di loro. Il problema è che una storia del genere non può essere letta in questo modo, perché si perde davvero troppo in termini di coinvolgimento. Mi sa che lo mollo lì e aspetto il termine per leggermelo tutto in fila.

Ultimate Fantastic Four #19: “Le luci di un altro mondo” ***
Divertente storia autoconclusiva col ritorno dell’Uomo Talpa impegnato nell’ennesimo tentativo di rivalsa contro il mondo di superficie. Ben raccontato e disegnato, ma obiettivamente poco più che un riempitivo.

Ultimate Spider-Man #52: “La saga del clone #1” ***
Arriva anche nell’universo Ultimate la saga del clone e lo fa con un primo numero che getta tonnellate di carne sul fuoco quasi a caso, per accumulo, senza preoccuparsi troppo di raccontare una storia. Curiosità.

Antiquariato
Gogo Heaven ***
Il solito delirante, affascinante, divertente, straviolento e completamente folle fumetto di Sin-Ichi Hiromoto. C’è un po’ di maniera, e non ci sono idee particolarmente interessanti, ma la lettura è sempre piacevole (ed è divertente vedere un’interpretazione diversa di argomenti vicini a quelli trattati in Death Note).

Superman Family – Maggio/Agosto 2002 (L.O.) ***
Nel recupero di annate DC Comics realizzato (e quasi concluso) in questi mesi ho trovato storie splendide e orrende, appassionanti e noiose, felici e tristi. Ma è impressionante il muro di mediocrità su cui sto sbattendo la testa con Superman. Sorvolando sull’illeggibile Man of Steel, che per fortuna è finita in fretta, le varie storie non sono quasi mai davvero brutte, ma lasciano addosso una sensazione di inutilità, di pochezza, di “nulla” quasi insostenibile. Ed è fra l’altro un peccato, perché nel mucchio c’è anche qualche signor disegnatore come Carlos Meglia. Vabbé, vediamo come si prosegue…