Archivi tag: Jessica Chastain

Miss Sloane – Giochi di potere

Miss Sloane parla di politica americana, di lobby e affari loschi attorno a cui ruota quel mondo con un approccio da House of Cards dopato. C’è quello stesso macchiettismo, quello stesso gusto per l’esagerazione e i personaggi che si allisciano i baffetti, quella stessa voglia di spettacolarizzazione, ma viene tutto alzato ulteriormente di livello per tirarne fuori un thriller hollywoodiano coi testicoli grossi. Non ci sono esplosioni, non ci sono sparatorie, ma la protagonista è quel classico personaggio al limite del supereroe che pianifica tutto, sa tutto, prevede tutto, ordisce piani assurdamente complicati basandoli sul fatto che sa prevedere alla perfezione ogni mossa dei suoi antagonisti. E alla fine si allontana lentamente senza guardare l’esplosione (in questo caso metaforica) alle sue spalle. Insomma, è un film po’ cretino, ma è divertente.

Continua a leggere Miss Sloane – Giochi di potere

1981: Indagine MACCOSA

Ad oltre un anno di distanza dall’uscita americana, ma soprattutto da quando l’ho visto io, dato che pure in Francia c’era arrivato a dicembre del 2014, questa settimana esce in Italia A Most Violent Year. Solo che lo fa di nascosto, col titolo 1981: Indagine a New York. E io vabbé, non so neanche bene cosa devo dire. Anzi, lo so: ne ho scritto dieci mesi fa, a questo indirizzo qua, parlandone benissimo. E se ci ripenso, ancora oggi, ne parlo benissimo, fra un Oscar Isaac che guarda io non so neanche per la miseria è incredibile e quelle due o tre scene da alzarsi in piedi ad applaudire. Però occhio che c’ha il ritmo compassato.

Crimson Peak

Crimson Peak (USA, 2015)
di Guillermo Del Toro
con Mia Wasikowska, Jessica Chastain, Tom Hiddleston, Charlie Hunnam

Per qualche motivo, a un certo punto Guillermo Del Toro ha deciso di essere infastidito dall’idea che la gente considerasse Crimson Peak un film horror. Si è messo a raccontare nelle varie interviste che capiva i motivi per cui il distributore l’ha venduto come tale nei trailer, ma che no, non è un film horror. E la stampa (o parte della stessa), ha iniziato ad andargli dietro con convinzione. Guglielmino l’ha pure fatto dire alla sua protagonista nella parte iniziale del film, sottolineando il tutto con un pennarello rosso: ci sono dei fantasmi, ma non è una storia di fantasmi. Ora, per parafrasare le sue stesse parole, capisco i motivi per cui l’ha fatto, ma insomma, eh, mi sembra un po’ una paraculata.

Continua a leggere Crimson Peak

L’uomo di Marte

The Martian (USA, 2014)
di Andy Weir

Sono capitato su The Martian solo e unicamente perché m’è passato davanti il trailer del film che Ridley Scott ne ha tirato fuori, in arrivo a fine anno. Prima di vedere quel trailer e di leggerne su I 400 Calci, non ne sapevo nulla. Beh, ci sono modi peggiori per ritrovarsi a leggere un libro (tipo, che so, perché ti ci costringono) e in ogni caso, se il risultato è che leggi una roba spettacolare come questa, non puoi certo lamentarti. E che cos’è? Dunque è il racconto dell’odissea di un astronauta che, a causa di un incidente, si ritrova abbandonato su Marte, con la prospettiva di rimanerci secco se non trova il modo di sopravvivere abbastanza a lungo perché tornino a recuperarlo. Tutto qui. Si fa per dire.