Archivi tag: Blog

Smanettando col blog

Blogger.com, purtroppo, non prevede la divisione in categorie dei vari post.
Sono comunque riuscito ad ottenerla smanettando un po’ con l’html, appoggiandomi a del.icio.us e sfruttando il metodo spiegato in questa pagina. Mi sembra un po’ macchinoso, ma funziona, e per il momento può andare.

Già che c’ero, oltre ad aggiungere ovviamente i riferimenti alle categorie in fondo a ogni post, ho registrato il blog su Technorati e ho modificato un po’ la colonna di destra, inserendo i link all’archivio diviso per argomenti e riorganizzando un po’ tutto.

Ah, ho anche inserito un flipbook, che ad ogni aggiornamento della pagina mostra una selezione di fotografie. Una bella cazzata. Cazzata, ma bella.

Oltre a tutto questo, ho anche iniziato a recuperare da usenet un po’ di vecchi miei post cui, per un motivo o per l’altro, sono particolarmente affezionato. Si tratta tendenzialmente di recensioni o articoli su film e videogiochi, che metterò sul blog per tenerli tutti assieme. Per sfizio, li inserirò con la datazione originale, quindi, se ci tenete, potrete accedervi dai link relativi all’archivio.

P.S.
Ops, mi hanno appena fatto notare che avevo impostato i commenti al blog come “solo per chi è registrato”. Sono un coglione. Ho risolto.

Outing

In questi tre giorni ho continuato a smanettare e giocherellare con la barra qui a destra e, più in generale, con l’assetto e l’aspetto del blog. Adesso che ho infilato link da tutte le parti, ho personalizzato ogni singola scritta e mi sono pure messo a compilare tutte le voci del profilo personale, posso ritenermi soddisfatto. Il mio primo blog ha, più o meno, il suo aspetto definitivo.

Colgo quindi l’occasione per fare outing e segnalarlo a un po’ di gente, cui in questo momento sto mandando una bella e-mail e a cui è dedicato questo post. E già che ci siamo, vi segnalo il blog di Ualone, che è nato sull’onda anomala generata dalla nascita del mio. Della, ha scatenato una reazione a catena.

Rompiamo il ghiaccio

Da qualche tempo, non so quanto, ma di sicuro da qualche giorno, giocherello con la voglia di creare un mio blog. Forse perché ultimamente mi sono appassionato alla lettura di blog come quelli di Luttazzi e Beppe Grillo, forse semplicemente perché alla fine pure io sono una vittima delle mode.
In maniera totalmente casuale, a sottolineare ancora una volta la bellezza delle combinazioni e il fatto che un qualche Dio c’è, e si diverte un sacco, proprio oggi il Della mi ha detto in ICQ che dovrei iniziare a gestire un mio blog. L’invito è sorto nel mezzo di un discorso più ampio, che riguardava il mio lavoro e le mie passioni, ma intanto è andato a segno, visto che mi sono messo a farlo, ‘sto benedetto blog.
Mentre noto che il timore di non sapere cosa scrivere sta velocemente lasciando spazio alla mia proverbiale logorrea, dico a quei quattro disperati che stanno leggendo che qua dentro parlerò di qualsiasi cosa mi passi per la testa, spesso riciclando senza ritegno i post su cinema, videogiochi, musica, sport e chissà cos’altro che scrivo per newsgroup come it.fan.studio-vit e it.arti.cinema. Altre volte, come in questo caso, partorirò dal nulla.

Se qualcuno avrà voglia di leggermi, bene, altrimenti bene lo stesso, che tanto il blog lo faccio per me stesso.

Vediamo che succede.
Saludos.