Archivi tag: Ben Wheatley

Free Fire

Con estrema calma rispetto all’uscita originale (o anche rispetto a quella in altre parti del mondo… io l’ho visto qua in  Francia a giugno), Free Fire è arrivato anche in Italia la scorsa settimana, con tutto il suo carico di pallottole, violenza, scelte sbagliate, sbroccate di Sharlto Copley, peli della barba di Armie Hammer e sguardi intensi di Brie Larson. Merita? Merita. Se si apprezzano le sparatorie coreografate come si deve, le sceneggiature scritte con criterio e voglia di raccontare tramite l’azione, il prendere sul serio un genere senza prendersi necessariamente troppo sul serio, qua si va a colpo sicuro. È senza dubbio il film più accessibile e “dritto” girato da Ben Wheatley fino a qui, ma non è certamente un compitino tirato via, anzi, esprime passione, rispetto e voglia di fare da tutti i pori. Ed è un’ora e mezza (quasi solo di) sparatorie. Anzi, una, singola, lunga, complessa, articolata, tentacolare sparatoria che dura un’ora e mezza. Io non so bene cosa si possa chiedere di più a un film.

Continua a leggere Free Fire

The ABCs of Death

C’è stato un breve momento, fra 2012 e 2014, in cui sono tornati improvvisamente di moda i film horror a episodi. Oddio, forse sostenere che fossero tornati di moda è un po’ un’esagerazione, considerando che nella sostanza abbiamo visto solo due “serie”, ma tant’è, nel giro di tre anni sono spuntati tre V/H/S e due The ABCs of Death. E poi è finito tutto, o così sembra, nonostante la qualità media della faccenda sia stata tutt’altro che disprezzabile, pur con gli inevitabili passaggi a vuoto. Ma d’altra parte ci sta, a un certo punto le idee finiscono, no? Comunque, The ABCs of Death è forse la versione più flippata della cosa, una raccolta da due ore di micrometraggi legati alle lettere dell’alfabeto, alcuni belissimi, alcuni bruttissimi, alcuni da mani in faccia, più o meno tutti perlomeno guardabili. Ma come funziona?

Continua a leggere The ABCs of Death