Archivi tag: Barry Pepper

Crawl – Intrappolati

Crawl è il nuovo film di Alexander Aja. È ambientato in Florida durante un uragano di categoria 5. Ha per protagonista una Kaya Scodelario donna forte, nuotatrice di talento ma a cui manca qualcosa, severamente afflitta da daddy issues, che ci presentano in piscina per giustificare il fatto che nuoterà veloce. Assieme a lei, un Barry Pepper padre tosto, un po’ stordito e ruvido ma cuore d’oro. Sono intrappolati nello scantinato di una casa che rischia l’allagamento e assediati da un gruppo di alligatori incazzati neri. Tutti gli altri personaggi che si manifestano nei dintorni si chiamano Morto 1, Morto 2, Morto 3, Morto 4 e Morto 5. C’è anche un cane. Dura novanta minuti scarsi. È uno spacco.

Continua a leggere Crawl – Intrappolati

Le tre sepolture


The Three Burials of Melquiades Estrada (USA, 2005)
di Tommy Lee Jones
con Tommy Lee Jones, Barry Pepper, Julio Cedillo, January Jones, Melissa Leo

Interessante western moderno, che segna l’esordio alla regia di un Tommy Lee Jones misurato e struggente, anche se eclissato sullo schermo dalla gran prova di Barry Pepper. Le tre sepolture è una storia di amicizia virile, talmente forte da andare oltre la ragione e i colpi di fucile.

L’avvio, pur piacevole, non è dei migliori, con quell’aria ormai trita e ritrita da film maledetto che giocherella con la struttura narrativa e si diverte a stupire con immagini di bassa umanità. Ma nella seconda parte Jones sceglie per una messa in scena più lineare e dall’impatto decisamente più forte, abbandona le pretese da autore di tendenza e si limita a raccontare una bella storia.

Il protagonista diventa un eroe western di quelli veri, che non guardano in faccia a nessuno e schiantano nella polvere chiunque provi a metter loro i bastoni fra le ruote. La narrazione si fa più intensa e la macchina da presa mostra immagini molto evocative, anche se forse un po’ di maniera. Peccato per un finale troppo buonista e tutto sommato inconcludente, ma, per essere l’opera prima di un attore, non è niente male.