Archivi tag: André Holland

High Flying Bird

High Flying Bird è un film sulla NBA in cui non si vede che qualche spicciolo di pallacanestro, un po’ per la chiara intenzione di evitare il solito cliché e non legare il coinvolgimento emotivo dello spettatore all’esito di un singolo match, un po’, banalmente, perché il tema del film è ciò che ruota attorno alla NBA. Si parla infatti della vita dei giocatori, delle altre ventidue ore che compongono la loro giornata attorno alla partita trasmessa in TV. Si parla del rapporto difficile fra squadre e atleti, fra organizzazione e pedine, fra “proprietari” (bianchi) e lavoratori (per lo più) neri. Lo si fa senza sfuggire dai risvolti sociali e razziali, dal fatto che quella terminologia, volutamente o meno, può ricordare quella utilizzata ai tempi dello schiavismo. Si abbraccia insomma il metaforone forse inevitabile, senza nemmeno provare a schivarlo, anzi, inseguendolo con forza.

Continua a leggere High Flying Bird

Moonlight

outcast-cover-blank-copy

Moonlight è la storia di un uomo raccontata attraverso tre fasi, infanzia, adolescenza e vita adulta, ma soprattutto attraverso tre momenti specifici che ne punteggiano la crescita, la scoperta di sé, la difficoltà lancinante nel rapportarsi con il prossimo in un mondo che fa di tutto per renderglielo impossibile. È il trionfo di tre attori che cercano in una totale assonanza di sguardi, piccoli gesti, timidi accenni, parole espresse a bassa voce, movimenti quasi impercettibili, di diventare una singola persona in tre fasi della sua vita, e la trovano senza imitarsi a vicenda, dando invece ciascuno la sua interpretazione dello stesso personaggio e creando una pazzesca, incredibile, bellissima illusione.

Continua a leggere Moonlight

The Knick – Stagione 2

La seconda stagione di The Knick porta avanti il racconto, il taglio, l’atmosfera e le idee del primo anno, ma allo stesso tempo prova ad esplorare strade diverse, ad allargare i suoi orizzonti, e non sempre lo fa al meglio. Però è e rimane un pezzo di televisione che levati, una roba imperdibile, che Steven Soderbergh ha curato in maniera totalitaria, rendendola davvero sua in modi forse unici nell’ambito televisivo. Due anni con un inizio, uno svolgimento e una fine estremamente coerenti, in attesa di capire quali storie verranno raccontate, ma soprattutto chi le racconterà, se e quando andrà in porto il progetto per le prossime due stagioni.

Continua a leggere The Knick – Stagione 2