Archivi categoria: Videogiochi

Lo spam della domenica mattina: fiocco rosa

E dunque, questa settimana è andata che c’ho avuto un po’ da fare, come previsto, ma per motivi diversi da quelli previsti. Meglio così, dai. Ad ogni modo, su IGN abbiamo il Rewind Theater di Jessica Jones e il gioco del mese. Su Outcast, il Cinquepercinque pre-Paris Games Week, il nuovo Popcorn, un eXistenZ in cui ripeto cose già dette qui e la seconda parte dell’Old! sull’ottobre del 2015. Fine.

Ah, no, dai, ci sono anche le videoanteprime fatte da Nabacchio a cui partecipo per aumentare il tasso di brio coglionaggine: Alienation, Furi, Strike Vector EX, Everspace, 2Dark, Kôna, Gunjack e EVE Valkyrie (probabilmente qualche link non funziona perché la relativa videoanteprima dev’essere ancora pubblicata, ma non importa).

Hitman: Agent 47

Hitman: Agent 47 (USA, 2015)
di Aleksander Bach
con Rupert Friend, Hannah Ware, Zachary Quinto

Hitman: Agent 47 costituisce il secondo tentativo di portare sul grande schermo l’assassino silenzioso di IO Interactive. Il primo, risalente al 2007, era il classico adattamento cinematografico mediocre del quale si poteva salvare qualche aspetto, come le belle immagini piazzate qua e là da Cristophe Gans, la bella presenza di Olga Kurylenko e il bel ciondolare di Timothy Olyphant, forse poco adatto al personaggio, ma a cui è difficile voler male. L’aspetto indubbiamente peggiore? La tremenda sceneggiatura di Skip Woods, uno la cui scheda su IMDB potrebbe essere catalogata come rifiuto tossico. E, licenza del videogioco a parte, cosa accomuna i due film basati su Hitman? Ma Skip Woods, ovviamente.

Continua a leggere Hitman: Agent 47

Madcast

OK, questa è una di quelle giornate in cui voglio pubblicare qualcosa sul blog ma non ho forza/tempo/voglia di farlo e quindi segnalo un podcast, ché fa sempre colore. Nello specifico, segnalo il podcast di Empire, la famosa rivista britannica di cinema, e in particolare il recente “spoiler special” su Mad Max: Fury Road. Cos’è uno spoiler special? È un episodio speciale, dedicato a un singolo film, nel quale i conduttori del podcast parlano col regista e poi chiacchierano fra di loro andando nel dettaglio anche della trama, senza preoccuparsi di svelare o non svelare cose. L’unica regola è che registrano gli spoiler special solo se hanno modo di far partecipare il regista. E siccome non ci erano riusciti ai tempi dell’uscita cinematografica, hanno recuperato in occasione dell’uscita in blu-ray.

Continua a leggere Madcast

Lo spam della domenica mattina: I’m going in!

Questa settimana è spuntata su IGN la mia anteprima (e videoanteprima) di Rainbow Six Siege, provato per un po’ di ore a Londra assieme a una banda di sciamannati. Su Outcast, invece, abbiamo il Tentacolo Viola speciale dedicato a Ritorno al futuro, il nuovo Popcorn, il nuovo Chiacchiere Borderline e l’Old! sull’ottobre del 2005.

La prossima settimana c’è la Paris Games Week. Potrei avere difficoltà col blog. E non dimentichiamoci che l’erede sta dalle parti del 10 and goal.

Lo spam della domenica pomeriggio: Occhi sudati

Allora, ho deciso di smettere di linkare qua dentro tutti i video che doppio per IGN, perché tanto alla fin fine è roba a cui mi limito a prestare la voce. Fanno eccezione le cose in cui ritengo di aver dato sufficiente input creativo. Quelle le segnalo. Ma questa settimana direi che non ce ne sono. Ci sono però le recensioni di Armikrog e di un gioco che mi ha fatto sudare gli occhi. Su Outcast, invece, abbiamo il nuovo Podcast del Tentacolo Viola, il Videopep sulla roba che ho giocato a settembre, il nuovo Outcast Popcorn, il The Walking Podcast sull’ultimo The Walking Dead a fumetti e l’Old! sull’ottobre del 1985.

Fra l’altro non è escluso che ne salti fuori un altro a breve, di Tentacolo Viola.

Lo spam della domenica mattina: Cento! Cento! Cento!

Questa settimana, su IGN ho tirato fuori il resto del reportage sui giochi indie visti e provati qua a Parigi e il video sul gioco del mese. Su Outcast, abbiamo l’Outcast Reportage sempre su quei giochini indie, il Videopep sui cento dollari, il nuovo Outcast Popcorn, un mezzo delirio sui videogiochi al cinema e l’Old! sull’ottobre del 1975.

Domani Tentacolo Viola.

Lo spam della domenica mattina: Pagliacci inquietanti

Questa settimana, su IGN, ho estratto dal cilindro la recensione di Dropsy (un gioco che amo definire “malato in culo”), la prima parte del mio resoconto sull’evento Indie Games Play e i doppiaggi del video sul nuovo Steam Big Picture e del Rewind Theater su quella roba a 360 gradi di Star Wars. Su Outcast, invece, abbiamo il Videopep in cui parlo dell’abbandono dei voti, i nuovi Outcast Popcorn e Outcast Magazine e l’Old! sul settembre del 2005.

E la prossima settimana Tentacolo Viola!

Lo spam della domenica pomeriggio: Maugli

Questa settimana su IGN ho enucleato il Rewind Theater de Il libro della giungla e un nuovo Dite la vostra. Su Outcast, invece, abbiamo una roba per i sette anni di Outcast, un Videopep sull’ansia da preservazione, il nuovo Outcast Popcorn, il Librodrome su una cosa che ho letto al mare, e l’Old! sul settembre del 1995.

E nei prossimi giorni registriamo un paio di cose.

Lo spam della domenica mattina: rimasugli di Max

Questa settimana è uscita un po’ di soppiatto su IGN la videorecensione tardiva di Mad Max. Oh, meglio tardi che mai. Su Outcast, invece, abbiamo l’Outcast Reportage su Colonia, un Videopep in cui parlo di cose che mi sono venute in mente giocando a Mad Max e le solite robe: Outcast Popcorn e l’Old! sul settembre del 1985. Ah, ho anche fatto il supplente su Sundaycast.

Mh, è ora di organizzarsi per registrare un nuovo Outcast Magazine.