Archivi categoria: Uncategorized

Poi non dite che non vi ho avvisati: Red State

Ogni tanto mi accorgo che esce in Italia in qualche forma un film di cui ho scritto tempo addietro e vedo di segnalarlo qui. Ora, le fonti sono contrastanti, c’è chi parla di 30 giugno e chi di 8 giugno, ma io voglio fidarmi di Amazon e punto per l’appunto su oggi. Quindi, in teoria, a partire da oggi, si rende disponibile l’edizione italiana di Red State, anche noto come il film che ha fatto esclamare a molti “Ah, ma allora Kevin Smith è ancora capace!” e a molti altri “Ma che è ‘sta stronzata?”. Ché, insomma, se per qualche bizzarro motivo (tipo “Lo aspetto in italiano”) non l’avete ancora visto, ora potete rimediare! Io l’ho visto – mamma mia! – sei anni fa durante un qualche festival del cinema fantastico in terra di Germania e ne ho scritto a questo indirizzo qua. Spoiler: a me piacque. Fra l’altro Michael Parks (quello là in cima) ci ha lasciati da un mesetto, quindi magari l’uscita è anche un po’ in suo onore. #credici

Il macosacazz della trasmissione italiana di 30 Rock

Internet mi rende noto che oggi, quattro anni dopo il termine della sesta stagione su Rai 4, iniziano le trasmissioni italiane della settima e ultima stagione di 30 Rock. Pensa te. Suppongo la cosa derivi dal fatto che negli ultimi tempi su Joi (canale dell’offerta Mediaset Premium) hanno trasmesso tutto quel che è venuto prima, ma tant’è, se putacaso qualcuno nel 2017 stesse ancora aspettando la trasmissione italiana per scoprire come sia andata a finire la storia di Liz Lemon, Jack Donaghy e compagni, da oggi si può. Inoltre, tutto questo mi porge una scusa per segnalare che due anni fa avevo scritto della serie. Lo segnalo.

Poi non dite che non vi ho avvisati – Allied: Un’ombra nascosta

Oggi esce al cinema in Italia il nuovo film di Robert Zemeckis, quello con Brad Pitt e Marion Cotillard che si guardano vogliosi mentre fanno le spie ai tempi del nazismo. Non è nulla di clamoroso, però non mi è dispiaciuto, anche se va detto che probabilmente, se a dirigere c’è Zemeckis, non mi dispiacerebbe anche un’ora e mezza di riprese dello sfintere di Brad Pitt. Ad ogni modo, ne ho scritto quasi due mesi fa, a questo indirizzo qua.

Lo spam della domenica mattina: Indiez

Settimana piena di roba scritta su giochi indie o giù di lì, questa. Su IGN ho blaterato di Technobabylon, Titan Souls, Toren e Not a Hero, oltre a tirar fuori il Rewind Theater sul nuovo trailer di Ant-Man e quello del secondo trailer di Star Wars: Il risveglio della forza. Questi ultimi due non sono roba indie ma fa lo stesso. Su Outcast, invece, un po’ di solita roba: il nuovo Podcast del Tentacolo Viola, il nuovo Outcast Popcorn e l’Old! dedicato all’aprile del 1995.

Fra un paio di giorni, invece, usciamo il nuovo Outcast Magazine.

Lo spam della domenica pomeriggio: È arrivata l’estate!

Non so da voi, ma in questi giorni qua a Parigi fa un caldo boia. Mannaggia alla mezza stagione. Mi sta già venendo voglia di raparmi a zero! Però obiettivamente è un po’ presto. Dai, vediamo. Intanto, questa settimana su IGN forse è uscito qualcosa di mio oggi, forse no. Nel dubbio, segnalo la prossima settimana. Su Outcast, invece, abbiamo il Videopep in cui chiacchiero di quel che ho giocato a marzo, il nuovo Outcast Popcorn e l’Old! dedicato all’aprile del 1985.

Mi sa che non ho ancora iniziato a guardare Daredevil.

Oggi esce Brave

Canonico post per segnalare che oggi, in Italia, esce un film da me visto qualche tempo fa e di cui ho scritto a questo indirizzo qua. E che mi è piaciuto e mi ha divertito, anche se m’è parso non avere l’ambizione e le trovate interessanti delle migliori cose Pixar. Ma insomma, ci si può pure accontentare.

Inoltre, oggi si conclude il Fantasy Filmfest qui a Monaco. E meno male, che sono fisicamente e mentalmente brasato già da un paio di giorni.