Archivi categoria: PIFFF 2017

Mayhem

Dunque, se ieri ho recuperato un film che per puro caso è appena uscito anche in Italia, seppur solo su YouTube Premium, oggi tocca all’altro film che ho visto al PIFFF 2017, vale a dire Mayhem. Vale a dire un film che, se non mi sono perso pezzi, dovrebbe essere uscito al cinema negli USA e in pochi altri posti, in home video in qualche altro luogo, nei nostri e vostri sogni in Italia. Ma posso sbagliarmi, eh, anche perché capire le (infinite) vie della distribuzione su questo tipo di film è un po’ un casino. Ad ogni modo, Mayhem è l’ultima regia di Joe Lynch, già autore di Knights of Badassdom ed Everly e attualmente al lavoro sul remake con Frank Grillo di un film francese di qualche anno fa. Non sapevo bene che cosa aspettarmi, al di là del fatto che Steven Yeun mi sta simpatico, e ho trovato un film molto divertente, che butta tutto per aria ma lo fa senza rinunciare a voler dire qualcosa. E ho scoperto che anche Samara Weaving mi sta simpatica, quasi quanto suo zio.

Continua a leggere Mayhem

Bodied

L’altro giorno dicevo che Bodied non è stato esattamente distribuito in grande stile in tutto il mondo, ma era un po’ un darlo per scontato. Poi ho controllato e mi sono reso conto che il mio era allo stesso tempo un eufemismo e un errore, dato che il film ha effettivamente trascorso gli ultimi dieci mesi gironzolando per i festival del pianeta ed è uscito al cinema negli USA solo qualche settimana fa, ma dal 28 novembre è disponibile in tutto il mondo nel catalogo di YouTube Premium. Praticamente, è finita che ne sto scrivendo in maniera tempestiva, completamente per caso. Del resto, se vogliamo è un po’ per caso che me lo sono ritrovato davanti un anno fa al PIFFF 2018, se consideriamo che è il classico intruso, quello che ti ritrovi nel festival dell’horror e del fantastico anche se non c’entra molto, perché gli organizzatori hanno deciso che era un’eccezione meritevole (mi viene in mente quando il giro dei festival se lo fece Lo sciacallo – Nightcrawler).

Continua a leggere Bodied

Pifffarbacco!

L’altra settimana si è di nuovo manifestato quel momento dell’anno, quello in cui escono il programma e il trailer del Paris International Fantastic Film Festival, io mi gaso come un bambino e poi mi rendo conto che sono padre e non avrò modo di seguirlo come facevo un tempo. Nel 2013 e nel 2014 fu visione a tappeto come ai bei tempi, con tanto di maratone notturne nel weekend e ritorno a casa alle sei del mattino. Nel 2015, con la bimba di due mesi, fu esame di coscienza e lasciai perdere. Nel 2016, un ritorno tutto sommato dignitoso ma l’anno scorso, fresco di trasloco, riuscii ad andare a vedere solo due film. Come andrà, quest’anno? Vai a sapere. Però il trailer è sempre di una bellezza lancinante e quel momento, prima di ogni film, in cui si spengono le luci in sala e te lo sparano davanti mi fa sempre gasare a dismisura, anche se poi magari il film farà cagare. Va che roba.

Continua a leggere Pifffarbacco!