La robbaccia del sabato mattina: Marte!

Non ho idea di dove io possa trovarmi in questo momento, però a occhio direi che sto ancora viaggiando verso Los Angeles. Credo. Boh. Vai a sapere. Ad ogni modo, è quel momento dell’anno! No, non quello in cui muore Chrisopher Lee, scemi, quello dell’E3! Quello in cui sono tutti gasati e poi, una volta fatti gli annunci, sono tutti incazzati e poi, una volta sbollita l’incazzatura, sono tutti a fare i pre-order! Ma prima, la solita rassegnina di trailer e cose a caso, che ho preparato in anticipo e quindi chissà quali mirabolanti e affascinanti robe spuntate ieri mancheranno. Ah, hanno ingaggiato Shane per fare il Punitore nella seconda stagione di Daredevil. Mah, secondo me la faccia per quel tipo di personaggio ce l’ha e tutto sommato come uscito di cozza ce lo vedo bene. Vedremo.

Allora, c’è questo fatto che secondo me Prometheus è scritto maluccio, ma Ridley c’ha messo comunque la voglia delle grandi occasioni ed è un tripudio visivo che levati. Non basta, ma buttalo. Ora, sarà mica che quella voglia torna per The Martian e ne viene fuori il filmone di fantascienza che da trent’anni speriamo Ridley bello sia in grado di tirare fuori un’altra volta? Eh, oh, io voglio crederci. Il trailer mi piace. Gli attori mi piacciono. Drew Goddard mi piace. Dai dai dai.

L’ultimo pezzetto di Hunger Games. Sarà un pappone allungato e barbosetto come la prima parte? Mboh. Comunque, insomma, ormai è andata.

Creep, il found footage con Mark Duplass nel ruolo dello spaccamaroni appiccicoso e un po’ inquietante che stai a vedere forse alla fine è proprio matto e pericoloso. Mah.

Regression, in cui Alejandro Amenábar torna a fare “buh” quasi quindici anni dopo The Others. Non è che nel frattempo la sua carriera abbia fatto esattamente sfracelli, però, quel film lì era veramente uno spacco e a Ethan Hawke ormai gli si vuole bene a prescindere. Voglio crederci.

Bon, a posto. Vado a mangiare un hamburger.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.