Sadomasochismo d’autore al cinema

Questa settimana sto un po’ arrancando, come si conviene ad ogni settimana di rientro dalle pseudo-ferie (“pseudo” perché comunque, oh, ho lavorato, ma “ferie” perché l’ho fatto abbronzandomi e comunque lasciando che si accumulasse un sacco di roba che sto, per l’appunto, recuperando). E quindi, il sempre delicato post del mercoledì me lo gioco così, segnalando che domani arriva al cinema in Italia la seconda parte di Nymphomaniac, quella con le frustate. Io mi son visto prima e seconda parte qua in Francia, tra gennaio e febbraio, e ho scritto in un unico post una ventina di giorni fa. Casomai qualcuno c’avesse voglia di andarselo a (ri)leggere, sta a questo indirizzo qui.

Per altro, fra le cose accumulate, ci sono un sacco di film che voglio andare a vedere al cinema.

2 pensieri riguardo “Sadomasochismo d’autore al cinema”

  1. i film erotici non hanno più senso con tutto il porno gratis che c'è su internet, sharon stone deve ringraziare gli anni 90 se ha avuto fama e onori.

    Mi piace

  2. Al di là del fatto che c'è comunque una differenza fra il film erotico e il porno e non è scontato che uno renda inutile l'altro, Nymphomaniac tutto è tranne che un film erotico. C'è proprio carica erotica zero, qua. 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.