Ronin come se piovessero e altre nerdate da sabato mattina

E allora, niente, Keanu Reeves ha dato di matto e dopo il film sul tai chi si è messo pure a fare una di quelle robe cinesi piene di mostri, streghe, draghi, drappi che svolazzano, calci volanti, piroette e samurai.

Onestamente, devo dire che mi piace l’idea di Keanu che ormai che glie ne frega, fa le robe di cui è appassionato e che lo divertono, ma allo stesso tempo questo trailer non mi fa impazzire di voglia perché è veramente troppo infarcito di roba fatta (male) al computer. Però, oh, magari è divertente. Per il resto, nei giorni scorsi è stato tutto un tripudio di rumor su questa e quella cosa. Tipo, pare che Zac Efron sia in ballo per non si sa che ruolo (forse Han Solo jr.) e Ryan Gosling per quello del figlio di Luke Skywalker, chiaramente nell’Episodio VII diretto da J.J. Abrams o forse no che pare voglia mollare. Ah, si parlava pure di Leonardo di Caprio, ma alla fine no. Un casino, insomma. Poi c’è Vin Diesel che si diverte a sottolineare che forse parteciperà ai film Marvel infilandosi in una qualche storia d’amore un po’ particolare. Possibile che lo vogliano per interpretare Thanos? In fondo lui vuole portarsi a letto nientemeno che la morte! Poi, che altro, si parla di un film dedicato – attenzione – al nipote di Apollo Creed, con tanto di Silvester Stallone a interpretare Rocky, e questa cosa la menziono solo perché mi ha fatto molto ridere.

Ah, il trailer esteso di Gravity:

In pratica è la scena dell’altro giorno con in più aggiunta altra roba che mette ansia. Mi sta piacendo sempre di più, con un solo “ma”: c’è troppa musica ed è troppo insistita, preferirei un po’ più di silenzio.

Per la cronaca, domani vado a vedere per la terza volta Pacific Rim. Non escludo una quarta. Non so da quanto tempo non capitasse una roba del genere. E il bello è che alla prima visione, in 2D e in decima fila, m’era piaciuto, ma non così tanto. Poi, però, ho voluto dargli una chance in 3D e in quinta fila. E ho capito dove stava l’errore.

5 pensieri riguardo “Ronin come se piovessero e altre nerdate da sabato mattina”

  1. Ryan Gosling, nel mio cast per un “immaginario” remake di Star Wars, era il MIO Han Solo.

    A me Star Wars VII interessava solo se lo faceva Nolan, alla maniera di Nolan che a te non piace 😛

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.