Un paio di trailer che quasi non me ne accorgevo

Oggi mi sarebbe piaciuto scrivere di L’uomo d’acciaio, che, oh, mi è piaciuto decisamente più di quanto m’aspettassi, nonostante alcuni aspetti non del tutto convincenti e a conferma del fatto che con Zack Snyder vado d’accordo a film alterni, ma mi sono messo a scrivere questo post alle 15:19 e mentre lo scrivevo mi sono accorto che ero talmente preso dal lavoro da non aver ancora pranzato. Quindi, innanzitutto, adesso mangio qualcosa. Intervallo.

Dicevamo. Se mi metto a scrivere il post quotidiano a pomeriggio inoltrato, è difficile che ne venga fuori qualcosa di molto lontano da una lenzuolata di chiacchiera veloce o da quelle robe inutili in cui metto in fila dei trailer e li commento velocemente. Solo che l’Hollywood non mi è venuta incontro proponendo nuovi trailer nel corso del weekend. O almeno non mi pare. In compenso, attenzione, mi sono accorto che m’erano sfuggiti dei trailer usciti di recente. Quindi rendiamo ancora meno interessante questo post segnalando un paio di trailer che ormai avranno già visto tutti ma, ehi, il punto è scrivere un post che mi venga via veloce e su cui non debba riflettere troppo perché mi piace l’idea di pubblicare qualcosa ogni giorno, qualsiasi cosa, se ci riesco, pazienza se inutile. Con meno virgole possibile.

Il secondo trailer di Elysium mi affascina meno del primo, ma per qualche motivo mi sembra anche un po’ meno copiato da tutti i videogiochi usciti negli ultimi dieci anni, che è una cosa positiva, ma fondamentalmente figlia di un montato un po’ diverso. Di base, sembra essere il film con Matt Damon che fa l’eroe da centro sociale con l’esoscheletro infilato su per il culo nelle membra, metaforoni a manetta ricchi vs poveri e un sacco di azione spaccatutto. Alla fine ci sto, dai.

E questo invece è il trailer di Snowpiercer, ennesimo esordio occidentaloide di un regista coreano, stavolta quello di The Host (il The Host vero, non quello americano). Anche qua il mondo è finito, i ricchi tengono i poveri nel ghetto, solo che invece dell’anello di Halo c’è un trenino con la divisione fra prima classe e classe pezzenza. Onestamente ‘sto trailer non mi dice molto, mi sembra proprio poco intrigante, però nel regista voglio crederci, Chris Evans mi sta simpatico e c’è Kang-ho Song. Mboh, crediamoci.

Breaking news: hanno appena confermato che William Fichtner vestirà le lamiere di Shredder nel disastro annunciato a firma Jonathan Liebesman sulle tartarughe ninja. Alla riscossa!

5 pensieri riguardo “Un paio di trailer che quasi non me ne accorgevo”

  1. Io ho visto ieri superman e mi ha deluso un tantino. 20 minuti di storia e 2 ore di esplosioni di città intere e botte. Pareva più un film dei transformers o di independiente day. Che non gli diano anche il rebbot di batman per carità. Però l'attore almeno è giusto per la parte. Invece diana lane l'hanno invecchiata o è così decrepita?

    Mi piace

  2. Il gran bordello comincia dopo un'ora di film, eh. Poi, sì, va avanti per altrettanto e c'è anche la parte iniziale su Krypton, ma insomma, che sotto quel punto di vista non sarebbe stato certo un film riflessivo lo si capiva dall'ingaggio di Snyder. 🙂

    Diane Lane ha cinquant'anni scarsi, è del '65, poi non so se l'abbiano un po' invecchiata per il ruolo o sia semplicemente una che non si imbottisce di botulino. 😀

    Mi piace

  3. io spero che nei film dei supereroi si torni a sfide più piccole e personali tipo batman il ritorno dove nel finale ci sono solo batman, il pinguino, catwoman e Shreck a legnarsi nelle fogne. Basta tirare dentro città intere, eserciti ecc

    Diane Lane se ha solo 50 anni spero per lei che l'abbiano invecchiata pareva una settantenne

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.