The Walking Dead 03X02: "Il risveglio"


The Walking Dead 03X02: “Sick” (USA, 2012)
con le mani in pasta di Glen Mazzara e Robert Kirkman
episodio diretto da Bill Gierhart
con Andrew Lincoln, Sarah Wayne Callies, Norman Reedus

La cosa divertente di questo avvio di stagione di The Walking Dead è che hanno passato praticamente tutta l’estate a sventolarci sotto il naso che, oh, il Governatore, Michonne, pure Merle, guarda, e poi nei primi due episodi neanche si vedono. Giusto un attimo Michonne e Andrea nel primo, ma praticamente di sfuggita. E gli altri due nemmeno per sbaglio. Infami. Ci si concentra, invece, su quel che accade in prigione, sul continuare a proporre idee e situazioni del fumetto sotto luci diverse, a prendere per il culo e a raccontare una storia interessante e ricca di tensione. Nessuno di questi primi due episodi mi ha scatenato chissà quale violenta reazione di amore, ma entrambi mi hanno convinto, appassionato, divertito e, in due o tre momenti, lasciato lì a bocca aperta, se non sempre per quel che accadeva, quantomeno per il come. Direi che non ci si può lamentare.

In particolare, banalmente, mi piace come si stanno evolvendo le situazioni, i personaggi. Mi piace questo nuovo Rick così diverso da quello di un tempo, così pronto veramente a tutto per proteggere il suo gruppo e i suoi e così totalmente disinteressato a tutto il resto, soprattutto se il resto va in conflitto con il gruppo. Una caratterizzazione pesante ma credibile, soprattutto per i momenti in cui ti mostrano che no, non è diventato completamente disumano e, anzi, lui stesso cerca di aggrapparsi alla propria umanità. Quel sospiro affannato al termine del primo episodio, quel modo in cui, subito dopo aver compiuto un paio di azioni violente e poco umane che levati (specie la seconda), mostra calore, sorriso, sollievo di fronte ai suoi compagni. A sottolineare, di nuovo, che la sua nuova bestialità sta ferma fuori dal recinto, proprio per proteggere quel nucleo di affetto e di normalità che è riuscito a costruirsi.

E poi anche gli altri, il simpaticone dell’immagine là sopra che sta incredibilmente riuscendo a fare e dire cose quasi intelligenti, Maggie che mi piace sempre di più, la veterinaria che si mette a fare le autopsie, il bambino insopportabile, Lori che cerca in qualche modo di raccapezzarsi, tutti sviluppi e caratterizzazioni che mi sembrano solidi e ben pensati, credibili in quel contesto impossibile che si sta cercando di raccontare. Eppoi ci sono le cose mozzate, le spade in faccia e le fucilate, che sono sempre un piacere, specie in quei corridoi bui e ricchi d’ansia. Quanto al futuro, beh, il futuro dice che nel promo qua sotto, quello del terzo episodio, c’è esattamente tutto quel che si era visto nei trailer della stagione e che fino adesso ci hanno negato. Da domenica si balla.

Lo so che è banale dirlo, ma io continuo comunque a trovare un po’ deprimenti i titoli italiani delle puntate.

8 pensieri riguardo “The Walking Dead 03X02: "Il risveglio"”

  1. Quoto tutto.
    Sulla localizzazione: se in altri campi sono stati fatti passi avanti, secondo me nel cinema e nelle serie siamo ancora indietro tantissimo. Io lo vedo in originale (con sottotitolo, che alcuni accenti sono proprio difficili). Mi è capitato di vedere spezzoni tradotti. Non mi sembrava neanche la stessa serie…

    "Mi piace"

  2. Io in italiano non l'ho mai visto, quindi non so che dire, ma in generale la verità è che mi risulterebbe pure difficile commentare, perché sono di parte: troppo abituato alla lingua originale, il doppiaggio mi risulta strano a prescindere dalla qualità.

    "Mi piace"

  3. Avevo visto le prime 4/5 puntate della season 1 in italiano (Ci ho messo un po' a convincere mia moglie di QUANTO meglio sarebbe stato vederli subbati..) e devo dire che Rick è doppiato veramente, ma veramente male!
    Il doppiatore è quello che solitamente annuncia le serie nelle pubblicità di Sky e trovo molto fastidioso questo suo voler caricare sempre di enfasi anche la più banale delle battute come 'devo andare al cesso..' o simili.

    "Mi piace"

  4. Concordo con te Giopep, tranne sul ragazzino, che ti dirò, in questi due episodi non mi è sembrato così insopportabile, anzi rispetto le prime due serie anche lui è migliorato molto, poi magari ero solo gasato per l'inizio della nuova serie e mi sembra tutto una gran figata TUTTO 🙂

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.