The Walking Dead 02X06: "Segreti"



The Walking Dead 02X06: “Secrets” (USA, 2011) 
creato da Frank Darabont e Robert Kirkman 
episodio diretto da Guy Ferland
con Andrew Lincoln, Jon Bernthal, Sarah Wayne Callies, Norman Reedus


Ci aspettavamo tutti con forza che in questo episodio scoppiasse finalmente il bordello e così non è stato, anche se si presume accada nel prossimo. Anzi, dai, totocliffhanger di metà stagione! Chiudiamo la faccenda Hershel con il granaio che vomita fuori il suo contenuto? Se ne vanno tutti dalla fattoria? Se ne vanno secondo gli stessi termini del fumetto (al netto delle faccende Otis e Shane, s’intende)? Rimane tutto mozzato lì e ancora da risolvere? Pucchiacche? Vai a sapere. Ciò che non so, ma di cui mi sento abbastanza convinto, è che fra una settimana non rivedremo Merle e men che meno la bambina dispersa. A meno che non facciano la ganzata di farcela ritrovare nel granaio, ma dubito ne abbiano voglia e/o coraggio.

Ad ogni modo, tutto sommato, di cose ne sono accadute. Ed è stato un bell’episodio, perché incentrato sull’evoluzione di personaggi e caratteri, oltre che sul far venire al dunque determinate questioni. C’è stato pure il momento zombi, per carità, con una scena in farmacia che, diciamocelo, è stata un’ottima scena da film di morti passeggianti: prevedibilissima, si capiva lontano un miglio, ma ben costruita. Tolta quella, tutto un gran chiacchierare, ma con momenti parecchio riusciti, un Glenn sempre adorabile, un Dale che mi piace tanto e soprattutto un bel lavoro sulla scena conclusiva: niente urla, interruzioni buttate lì a far sensazione, verità non dette o spettacolino, ma un affrontare le cose in maniera – occhio – perfino quasi credibile. Si potevano fare le stesse cose in tanti modi molto meno eleganti e viene quasi da dire che si percepisce la sensibilità femminile di chi l’episodio l’ha scritto.

Al di là di questo, una puntata interessante anche nell’ottica dell’adattamento e del modo esplosivo in cui la faccenda Shane sta spingendo a rielaborare tutta una serie di cose e a porre basi sempre più interessanti per ciò che verrà. Il rapporto fra Andrea e Dale, per esempio, la gestione della gravidanza di Lori e in generale di tutto il triangolo, che sono proprio curioso di vedere che strada prenderà. E poi anche l’evoluzione di Carl, che inizia a venire fuori. Shane sta mettendo sempre più radici, insinuandosi nello sviluppo di tantissimi aspetti e diventando qualcosa di ben più interessante. E insomma, guarda, dopo tanto “mah, moh, meh”, finalmente un episodio che mi convince per davvero, pur senza esaltarmi. Dai che magari l’interruzione di metà stagione arriva su una nota alta.

Fra l’altro, sempre nell’ottica dell’adattamento, quando han parlato di andare a cercare la bimba nella zona residenziale, pensavo si stesse preparando il terreno per Wilshire. Che in teoria doveva essere prima, e magari sarà dopo e tutto sommato vedrei bene per il ritorno della bimbetta dispersa che ci ha rotto i maroni. Magari sarà nella seconda metà della seconda stagione. O magari non sarà e l’hanno solo omaggiata qui. O magari vai a sapere. Ammetto forte curiosità.

4 pensieri riguardo “The Walking Dead 02X06: "Segreti"”

  1. Giopep scrive:
    Anzi, dai, totocliffhanger di metà stagione! Chiudiamo la faccenda Hershel con il granaio che vomita fuori il suo contenuto? Se ne vanno tutti dalla fattoria? Se ne vanno secondo gli stessi termini del fumetto (al netto delle faccende Otis e Shane, s'intende)? Rimane tutto mozzato lì e ancora da risolvere? Pucchiacche? Vai a sapere. Ciò che non so, ma di cui mi sento abbastanza convinto, è che fra una settimana non rivedremo Merle e men che meno la bambina dispersa. A meno che non facciano la ganzata di farcela ritrovare nel granaio, ma dubito ne abbiano voglia e/o coraggio.

    AAAAAARGHHH!!! Incredibileee! Considerando che questo l'hai scritto PRIMA di vedere il settimo episodio, giusto?

    Una cosa e' certa: meno male che mi e' venuto in mente di leggere i tuoi post DOPO essermi visto tutte le puntate, altrimenti ti avrei sommerso di imprecazioni! Adesso so come fare: prima mi guardero' tutta la seconda stagione e solo dopo verro' a leggere i tuoi commenti (sperando che continuerai a commentare). Sei un diavolo! 😛 Certo, devo ammettere che pensandoci e ravanandoci su, ci si poteva arrivare, ma ho la fortuna di approcciarmi ai film e alle serie tv con l'anima candida di un infante e riesco a stupirmi per ogni cosa, anche quella piu' telefonata! Meno male, perche' cosi' mi godo le cose con molto piu' gusto.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.