Monaco, secondo passaggio a volo radente

– Se perdi l’aereo, ci metti un po’ più di un attimo ad arrivarci. Auguri di morte violenta assortiti alle ferrovie italiche.

– Due settimane dopo l’ultima volta, fa quasi caldissimo. Al sole mi scattava l’ascella pezzata pure levandomi la giacca, all’ombra si stava comunque bene.

– Vista la giornata splendida, l’intera popolazione cittadina ha scelto di passare la domenica al parco.

– Il parco all’inglese è effettivamente un bel parco, enorme, verde, di quelli da grande città che non si chiami Milano.

– Nel parco scarseggiano le stradine asfaltate per camminare sull’asciutto anche quando c’è stata tanta pioggia e/o neve. C’era fango ovunque. Tutto era sepolto nel fango. Biciclette sepolte nel fango. Bambini sepolti nel fango. Cani sepolti nel fango. Cavalli sepolti nel fango. Automobili sepolte nel fango. Pinte di birra sepolte nel fango. Fango sepolto nel fango. Devo lavarmi le scarpe.

– Ho mangiato dell’ottima carne e un paio di dolci assai assai assai buoni. Per fortuna mangiare fuori costicchia, altrimenti dopo due mesi peso trecento chili.

– [Riciclo] L’Ikea di Monaco è identica a quella di Corsico. L’effetto è abbastanza inquietante. Trascorrervi dentro 7 ore di fila, invece, è spossante.

– Ma ‘sta cosa del piano cottura a induzione mi farà saltare per aria mentre provo a farmi due uova strapazzate?

– [Riciclo] Nel ripartire da Monaco, se si deve mangiare all’aeroporto, meglio farlo prima dei controlli. Dopo i controlli, fa tutto schifo.

– Gironzolare per Monaco è come gironzolare per Tokyo: non capisco NIENTE di quello che dice la gente, ma ogni tanto ci sono degli italiani e degli anglofoni che mi fanno sentire sul pianeta Terra. Poi c’è da dire che su un menu giapponese vedo i geroglifici e mi arrendo subito. Su un menu tedesco vedo delle parole e per un attimo quasi ci provo. Ma no.

Non ho capito se ‘sto Superbowl mi sta piacendomi.

3 pensieri riguardo “Monaco, secondo passaggio a volo radente”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.