Il bello di ‘sto lavoro

È anche un po’ andare a un evento per il solo piacere di far presenza, di rivedere gente che non vedi da un po’ (ciao Corfola!), di scoprire che gettano così, al vento, cose come quella della foto, di berne sette, a stomaco vuoto. Poi vai a casina, ti dicono che cenare con una Desperados è ok, ma magari un paio di pizzette surgelate ce le aggiungerei. Poi svieni che saranno, boh, le dieci e mezza? Poi ti risvegli che saranno, boh, le quattro? E adesso che faccio, che non ho sonno? La partita no, che guardare Atlanta che ne prende quaranta dai Lebrons, no, dai, due palle. Mi sa che faccio il nerd e mi metto a giocare a Mass Effect.

Ah, oggi niente post “intelligenti”, non ho avuto tempo di scriverne. Comunque son tornato a produrre, eh, tranquilli.

Mica qualcuno può aiutarmi a sistemare il maledetto pikkabbù?

2 pensieri riguardo “Il bello di ‘sto lavoro”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.