La proposta

The Proposition (USA, 2005)
di John Hillcoat
con Guy Pearce, Ray Winstone, Danny Huston, Emily Watson, John Hurt

La proposta racconta di uomini di legge che varcano il limite, fuorilegge che si barcamenano al di là e al di quà dello stesso, pazzi psicopatici che vivono in base alle loro, di leggi. Parla di onore, amore, rispetto, rabbia, follia, violenza. E, pur con tutti i limiti derivanti da una sceneggiatura un po’ troppo alla ricerca del personaggio a effetto e della trovata lirica da musicante, è un western intenso e vivo, coi suoi bei motivi d’interesse.

Per esempio La proposta affascina col suo illustrare la lurida vita nell’Outback australiano sul finire del diciannovesimo secolo, mostrando scenari che sembrano la versione brutta, sporca e disperata di quanto solitamente racconta il western americano. E a questa lercia atmosfera si adegua il film, che mette in scena corpi laceri e sfatti, persone distrutte da una terra crudele, uomini-bestie disposti a tutto per ottenere quello che vogliono.

Il film di John Hillcoat non si ferma ai falsi pudori e racconta i suoi personaggi immergendosi a piene mani nello sporco, nella merda, nel sangue che insozza la polvere australiana, mostrando cose che si fa fatica a osservare, ma dalle quali è difficile distogliere lo sguardo. Una storia intensa e dura, fatta di tragici errori e di implacabili conseguenze.

Bravissimi gli attori, bravo il regista, una pacca sulla spalla pure a Nick Cave che scrive sceneggiatura e (ovviamente) musiche. Ci son bei personaggi, dialoghi intensi e sentimenti forti, anche se si tende ogni tanto a uscire un po’ troppo dal seminato alla ricerca del poetismo e del personaggio dannato e fuori dagli schemi. Un po’ troppo per quelle che sono le mie corde, quantomeno. E poi John Hurt che fa il pazzerello sta diventando un po’ come Susan Sarandon che fa il monologo: basta.

Annunci

2 pensieri riguardo “La proposta”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...