Hard Candy

Hard Candy (USA, 2005)
di David Slade
con Patrick Wilson, Ellen Page

Un trentenne fotografo di successo e una quattordicenne maliziosa si conoscono in chat e decidono di incontrarsi. Lavorando di occhiatine e sorrisini, lei riesce a farsi invitare a casa e, nonostante la prudenza di lui, gli eventi sembrano viaggiare verso un bel processo per abuso sessuale di minori. Sembrano…

Ho scoperto questo film quasi per caso, indagando sul regista che si sta occupando di adattare per il grande schermo 30 giorni di notte, e ho trovato un gioiellino, magari non perfetto, ma davvero interessante. Il soggetto ricorda un po’ Audition, ma la messa in scena e gli sviluppi della storia non hanno nulla a che vedere col film di Takashi Miike.

Qui a tenere banco è soprattutto la notevole prova attoriale di Patrick Wilson ed Ellen Page, entrambi molto intensi e convincenti, anche se magari un filo sopra le righe in certi passaggi. Un confronto a due quasi interamente fatto di dialoghi e di immagini evocative, con una fotografia molto, molto bella e una regia che, quando non si fa prendere dall’effettaccio, tiene bene in mano il racconto.

Hard Candy è un film fatto di dubbi e caratterizzazioni sfumate, che rende difficile l’identificazione e mette in crisi nella ricerca di un personaggio per cui parteggiare. Estremamente teso nella parte centrale, si sfilaccia un po’ nell’ultima mezzora, forse perché viene troppo tirata per lunghe, forse per l’incosistenza della sottotrama sentimentale. Ma rimane comunque un’opera molto interessante, che mette in mostra una giovane attrice e un regista esordiente davvero promettenti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...