Installazione completata


A una settimana dal mio esordio in quel di Via Brescia, mi sento di dire che poteva andare peggio. Il tragitto casalavorolavorocasa, per il momento, è vissuto in totale tranquillità. Le fermate di metropolitana in più non pesano, perché tanto mentre leggo neanche ci faccio caso, e la passeggiata a piedi non è poi così impegnativa, anzi, viene quasi da definirla piacevole (a proposito: ho optato per l’assalto da Villa Fiorita, che a sentire google son 1400 metri invece dei 1700 da Cernusco e che, soprattutto, ha un percorso molto meno trafficato, in tutti i sensi).

Ad ogni modo si tratta comunque di un’oretta in più al giorno dedicata al lavoro, son sempre sei euro in più a settimana di abbonamento e bisogna pure vedere quanto sarà piacevole, la passeggiata, in pieno agosto, nei giorni di pioggia e in quelli di scazzo. Alla lunga, probabilmente, si pagherà pegno, ma insomma, per il momento non ci si lamenta.

L’ufficio, pure, non dispiace, e il mio angolino va più che bene. Un po’ meno bene l’atmosfera da suicidio di massa incombente che traspira dalle pareti, ma ci si può fare poco. A conti fatti, per quanto mi riguarda, i “ma” e i “però” rimangono quelli di via Asiago, che certo hanno poco a che fare con la nuova situazione. E – trasloco a parte – di cambiamenti significativi, sempre per quanto mi riguarda, ancora non se ne sono visti. Vediamo come si evolve tutto quanto, via.

Seguono: il tragitto Villa Fiorita/redazione in cinque immagini, una sventagliata di quattro foto sull’area giochi e altrettanti ritraenti la mia postazione. La qualità è altalenante, ma non ho troppa voglia di perder tempo a fare di meglio. Preme comunque far notare lo splendido panorama che si ammira dalla mia finestra e l’assoluta necessità di un bel poster da piazzarmi davanti agli occhi. Saluti.













Annunci

4 pensieri su “Installazione completata”

  1. In realtà è l’armadio di GMC: l’open space prevede tutti girati in quella direzione, noi ci siamo fatti le “stanze” con gli armadi, ma per esempio nella sezione in cui fanno le riviste d’informatica c’è un unico grande pollaio con tutti assieme.Francamente io preferisco così, con un filo di separazione, e poi mi piace avere davanti i posterelli.La citazione è di Baratto, sì, 1998.😀

    Mi piace

  2. Perché per il momento la passeggiata non mi dispiace.Perché non ho una bicicletta da anni e non ho voglia di comprarla.Perché magari la compro e poi di botto non mi serve più.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...