The Last Kiss


The Last Kiss (USA, 2006)
di Tony Goldwyn
con Zach Braff, Jacinda Barrett, Rachel Bilson, Casey Affleck

Remake americano de L’ultimo bacio di Gabriele Muccino, The Last Kiss racconta, per quel che mi è dato ricordare, esattamente la stessa storia del film originale. La stessa gente insopportabile che litiga, la stessa gente insopportabile che si mette le corna, la stessa gente insopportabile in crisi di coppia, la stessa gente insopportabile con gli stessi insopportabili piani di fuga dalla mediocrità.

Manca Stefano Accorsi ed è per me un bene, dato che Muccino – che se ha una dote è la bravura nel dirigere gli attori – è riuscito a farmi piacere perfino Taricone e la Bellucci, ma mister Maxibon proprio no. Mancano i virtuosismi di regia e i dialoghi da diario di quindicenne, che davano al film originale una sua particolare identità e, tutto sommato, rappresentano un po’ la firma del Muccino italiano. La loro assenza non è compensata in alcun modo, dato che Tony Goldwyn, diciamocelo, è un regista piatto e banale.

E soprattutto manca, in una specie di ribaltone che, in buona sostanza, nega l’intero senso del film originale e un po’ tutta la poetica di Muccino, l’appendice finale con Giovanna Mezzogiorno che fa jogging. E cosa rimane? Un filmetto, una commediola mediocre priva di nerbo e di fascino, che si lascia guardare grazie a qualche buon interprete e a una sceneggiatura abbastanza brillante.

Non sono un fan di Muccino e non sono un fan de L’ultimo bacio, ma riconosco doti e meriti ad entrambi. Qui, però, non ne vedo. Un remake inutile se ce n’è uno.

1 commento su “The Last Kiss”

  1. onestamente è peggio.moolto più semplice la linea narrativa (via la storia dei genitori di lei..faceva cagare, però..e via le storie degli altri personaggi)fatto con meno soldi (per dire, la macchina non la fanno nemmeno schiantare..invece che il bunjee jumping – se si scrive così- ecco le lesbiche su un’amaca..più piacevoli..ma anche più economiche ec..)poi la risoluzione..l’amico molla la donna ma non il bambino (in italì mollava tutti e due) il tipo che si riappacifica dopo la solita braffiana scena con musica figa- dissolvenze incrociate- posizioni diverse. e infine..cazzo..morosa e amante son praticamente uguali..che cazzo la tradisce con un clone?mi dirai..èn uomo dai gusti ben delineati

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.