Il mambo degli orsi


The Two Bear Mambo (USA, 1995)
di
Joe R. Lansdale

Nel terzo volume del ciclo dedicato a Hap Collins e Leonard Pine, i nostri eroi si trovano come sempre infilati in guai clamorosamente più grossi di loro, e ancora una volta per colpa di una ex del prode Hap. Non una ex qualunque, fra l’altro, ma la Florida coprotagonista di Mucho Mojo, scomparsa dopo essere partita per una cittadina che ospita dei simpatici figuri che amano vestirsi di lenzuoli bianchi.

Il mambo degli orsi è un romanzo divertente e, seppur in una maniera un po’ distorta, molto spensierato. Mescola assieme i generi, proponendo una sorta di racconto trasversale, un po’ noir, un po’ western, un po’ ironica presa in giro di entrambe le cose, e copre il tutto con un velo di triste e struggente malinconia, che lascia l’amaro in bocca anche dopo la risata più gustosa.

Ancora una volta genere allo stato brado, estremamente cinematografico e adorabile per la prosa asciutta e la capacità di non prendersi mai troppo sul serio. Vien voglia di leggerne subito un altro, nella speranza che un giorno qualche regista con le palle decida di tirare fuori una serie di film da questi romanzi. Ci sarebbe da divertirsi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...