Millennium – Stagione 1


Millennium – Season 1 (USA, 1996/1997)
creato da
Chris Carter
con Lance Henriksen, Megan Gallagher, Brittany Tiplady, Terry O’Quinn

Il periodo fra l’autunno 1995 e l’estate 1997 rappresenta, forse, l’apice della carriera di Chris Carter. X-Files è in scena con quelle che da molti sono ritenute le due migliori stagioni in assoluto, Mulder e Scully, nell’estate del 1997, si presentano sul grande schermo e Frank Black fa il suo esordio sul piccolo. E se la quarta stagione di X-Files è effettivamente qualcosa di pazzesco, una serie di ventiquattro puntate in cui forse solo una o due sono meno che eccellenti, la prima di Millennium veleggia da quelle parti.

Questo secondo parto dell’ex surfista ha alcune similitudini con X-Files, per esempio nei toni cupi, nelle atmosfere soffuse, nelle musiche non a caso composte dal fedele Mark Snow, ma allo stesso tempo è quanto di più lontano ci sia dalla precedente creatura di Chris Carter. L’elemento fantastico è messo in secondo piano, nonostante sia per molti versi una colonna portante della serie. L’orrore è sbattuto in faccia allo spettatore (piega che, va detto, ha preso anche X-Files nella quarta stagione) e i toni sono estremamente cupi. Soprattutto mancano quella sferzante ironia e quel delizioso sarcasmo che caratterizzano dialoghi e situazioni nelle avventure di Mulder e Scully. Frank Black, fedele al suo cognome, è un personaggio cupo, che vive storie oscure e trova momenti di luce solo quando torna a casa da moglie e figlia. E a volte neanche lì.

Per certi versi precursore di show più recenti dalle caratteristiche similari, Millennium in questa prima stagione si mantiene quasi sempre su livelli molto alti, grazie a sceneggiature curate, a un ottimo studio dei personaggi e a bei soggetti, con idee spesso molto interessanti. La sottotrama di fondo, che esplode in maniera fragorosa negli ultimi cinque episodi, è portata avanti fin dall’inizio con garbo, sulla base di piccoli accenni e sottili allusioni. E anche lo sconfinamento nel mistico che domina questa sorta di “saga finale” non stona, perché comunque ampiamente preannunciato. Peccato solo per quel penultimo episodio, Maranatha, davvero fuori tema, completamente slegato dal contesto. Sembra una puntata di X-Files, fatta e finita, solo con il protagonista sbagliato. Ma forse nasce proprio per ribadirlo una volta per tutte: Millennium è altro. Ottimo altro, perlomeno in questa prima annata.

Annunci

4 pensieri su “Millennium – Stagione 1”

  1. Nip/Tuck giopep, Nip/Tuck. Dammi retta. Stasera toh, c’è una puntata su Italia 1 alle 22.55. E da questo mese replicano le prime due serie su Jimmy. Dammi retta. Se t’è piaciuto Kill Bill vol.1, N/T merita da matti.

    Mi piace

  2. Il problema è che non ho la forza di guardare le serie tv in televisione.MySky potrebbe giungere in aiuto, ma mi trovo troppo meglio col fatto DVD.Al di là di quello, comunque, sono monotematico: ora sto macinando X-Files e Millennium e mi limito a quelli.In futuro, vedremo.

    Mi piace

  3. Occhio che MySky ha dei problemi per programmare le registrazioni di puntate in sequenza. Te le registra solo se le danno alla stessa ora ogni giorno. Inoltre la qualità video fa abbastanza cacare. I dvd di Nip/Tuck li stanno dando su TV Sorrisi E Canzoni. Io li sto prendendo pure se ho già il cofanetto. L’amaray slim mi garba di più. Pensa come so’ messo!

    Mi piace

  4. Beh, posso comunque fare la programmaziona manuale, quello non è un problema. La uso già per il Letterman, Mondo Gol e Fuori Zona, oltre ad averla usata per registrare ciò che succedeva durante le Olimpiadi nel tragitto lavoro/casa (in redazione avevamo la tv costantemente accesa :D). Sulla qualità… boh, a me non sembra particolarmente peggiore, anche se non escludo che coi canali che già in partenza hanno una compressione indecente (per esempio MTV, se non sbaglio) diventi una roba orribile. Però, da quando ce l’ho, sto guardando film a carrettate, oltre al fatto che tutti i programmi che seguo sempre li guardo registrati, e non ho notato peggioramenti qualitativi.Comunque, ripeto: al momento niente Nip/tuck.Fra l’altro, per quando avrò finito con il “fatto” attuale, ho altre priorità.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...