La sottile linea scura


A Fine Dark Line (USA, 2002)
di
Joe R. Lansdale

Le Stagioni erano Diverse anche nel Texas degli anni Cinquanta, e Lansdale ce le racconta tramite gli occhi del tredicenne Stanley Mitchell. La sottile linea scura parla di alcuni fra i temi più cari allo scrittore texano, il razzismo, la violenza domestica, l’amore per i ricordi e il passato. Stanley incappa in un mistero insoluto e, con l’avventurosa curiosità dei ragazzini, affronta un viaggio iniziatico, che nel corso di un’estate lo porterà a scoprire la morte, il sesso e il profondo significato della parola amicizia.

Un romanzo che non dice nulla di nuovo, ma che si racconta con una padronanza notevole, dipingendo personaggi ricchi e credibili, dei quali è impossibile non innamorarsi. In giro ho letto che questo è il miglior libro di Lansdale, addirittura qualcuno esagera e parla di “romanzo perfetto”. Io mi limito a dire che è un gran bel libro. E tanto basta.

4 pensieri riguardo “La sottile linea scura”

  1. Mi aspettavo decisamente meglio… sarà che l’ho letto appena terminato l’Idiota di Dostoevskji: il confronto è impietoso.Non sto dicendo che è brutto, l’ho letto con piacere ma nulla di più 😉

    "Mi piace"

  2. Capito e, fra l’altro, non è che per me sia molto diverso. Nel senso, il fatto di Lansdale è che proprio lo trovo piacevolissimo da leggere, anche se poi alla fin fine non è che racconti chissà cosa.Comunque secondo me non è questo il suo miglior libro, o perlomeno non è quello che mi è piaciuto di più.La palma spetta a La notte del drive-in, perlomeno alla prima parte.🙂

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.