Boogeyman


Boogeyman (USA, 2005)
di
Stephen T. Kay
con Barry Watson, Emily Deschanel, Skye McCole Bartusiak

Dopo decenni di epigoni dell’uomo nero, qualcuno ha pensato di raccontarci quello vero. Il babau, proprio, quello che si nasconde nell’armadio e sotto il letto, che si muove nell’ombra e ti può prendere solo se spegni la luce.
Al di là della pensata “geniale”, questo bughimen ha un altro pregio, ed è il tentativo di andare un filino fuori dagli schemi del film di mostri, giocando praticamente fino alla fine sull’ambiguità, non facendoci mai vedere il cattivone e, anzi, proponendo il dubbio che in realtà non ci sia proprio, e si tratti invece di una psicosi partorita dal protagonista per nascondere le sue nefandezze.

Il problema è che da un soggetto se vogliamo interessante han tirato fuori una sceneggiatura zoppicante e l’hanno messa in mano a un cast di attori insulsi e a un regista palesemente incapace. Il risultato, nonostante qualche immagine riuscita (il protagonista che si infila nell’armadio ed esce da sotto il letto, per esempio), è un mediocre bigino di luoghi comuni dell’horror.

Nota di demerito per il prologo, che copia spudoratamente e in peggio quello – stupendo – di Al calar delle tenebre. Ma il peggio arriva alla fine, quando, dopo averci titillati per un’ora abbondante coi dubbi e gli indizi tendenziosi sulla possibilità che l’uomo nero in realtà non ci sia, ovviamente il cattivone spunta fuori per davvero e FA VOMITARE. Ma cazzo, ma se non avete i soldi per fare della CG decente, usate i manichini e gli effetti classici (come nel citato Darkness Falls), che viene sicuramente meglio. Madonna, santa, un mostro tanto ridicolo l’ho visto di rado.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...